DarkTech – Call for articles!

1'

DarkTech è il secondo Objects di Cicles Magazine, un approfondimento tematico multidisciplinare e partecipativo – Scopri come collaborare!

Redazione Cicles

La digitalizzazione è imminente e nel futuro ciò che eravamo abituati a vivere sarà in formato digitale. Una cena al ristorante con gli amici in realtà aumentata, le riunioni di lavoro e i concerti in stanze virtuali. Queste visioni fantascientifiche sono così distanti dalla realtà di tutti i giorni? Vivere una vita digitale permette di conoscere nuove persone, aprirsi a illustri carriere lavorative e avere a portata di click ciò che ci serve per vivere. 

Eppure il compromesso è salato: la grandi piattaforme saccheggiano e utilizzano i dati per chiudere i confini in bolle personalizzate ed esperienze di vita confortevoli gestite da algoritmi. Come può la conversione digitale liberare le persone se le costringe a vivere un livello intangibile della realtà? Gli internauti si trovano ad un bivio difficile da illuminare. Qual è il confine tra ottimismo per le nuove tecnologie e la paura che queste possano danneggiarci?

Le visioni della cultura cyberpunk, le distopie dalla fantascienza, i nuovi studi sulle reti Internet, come stiamo immaginando il mondo che sarà? Darktech si propone di indagare le opere e i concetti che raccontano il ruolo della tecnologia, della cultura, della politica e la società all’alba del nuovo tutto digitale.

Objects #2 DarkTech

Inizia il 01/04/2021 e termina il 30/06/2021

Scopri come collaborare!

In copertina: welcome to darktech di Alberto Caresio