The Spell of Ducks fanno sul serio – Intervista

Ho avuto modo di fare due parole con Ivan, il frontman di The Spell of Ducks, mentre erano in viaggio verso Venezia. La loro traccia ‘Sailor Man’ è stata infatti scelta come colonna sonora di Una finestra non è abbastanza (Margherita Caravello, 2020) cortometraggio in concorso alla 77° Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Me li sono immaginati alla guida di uno di quei vecchi furgoni della Volkswagen sommersi di strumenti e valige, spensierati e con la voglia di spaccare il mondo. Buona lettura!

Leggi tuttoThe Spell of Ducks fanno sul serio – Intervista

Luca K e il culto della PROGRESSIVE TECHNO

Luca K progressive techno

Appassionato di musica elettronica e feticista del vinile Luca K è tra gli artisti che si esibiranno Venerdì 24/07 ad Anderground Festival (Balangero TO). Durante quei giorni lo vedremo impegnato in diversi DJ set, rigorosamente in vinile. È l’occasione giusta per scoprire qualcosa in più su Luca K, il vinile e la techno progressive anni ’90 e il suo culto.

Leggi tuttoLuca K e il culto della PROGRESSIVE TECHNO

Street Art Corners. Tra sbarre e immaginazione: la pandemia secondo Pitto

Anderground Festival ospiterà una mostra d’arte, intitolata Street Art Corners. L’idea è quella di sfuggire alla rete portando le opere in strada. Ho conosciuto Pitto tra una birra e l’altra e sono rimasto molto colpito dal suo progetto concepito durante i mesi di lockdown. Le sue illustrazioni sono chiare: delle sbarre ci precludono lo sguardo, ma la creatività ha il compito di liberarci. Ho deciso di approfondire la questione, ed è venuto fuori un bel dialogo che trovate a seguire. Buona lettura!

Leggi tuttoStreet Art Corners. Tra sbarre e immaginazione: la pandemia secondo Pitto