Due illustratori per conoscere la comunità Queer

illustratori comunità queer

Tra i tanti illustratori che popolano il mondo di Instagram, Wednesday Holmes e Cute Brute ci aiutano a conoscere meglio la comunità queer. I due artisti, che si riconoscono in tale “termine-non etichetta”, danno libero sfogo alla propria creatività e aiutano a riflettere sulle questioni di genere. Conosciamoli meglio.

Leggi tuttoDue illustratori per conoscere la comunità Queer

Bardcore (Tavernwave), il nuovo genere musicale che avete già sentito

Tavernwave Bardcore genere musicale

Internet sa essere tremendo e bellissimo allo stesso tempo. Nello spazio d’etere condiviso dalla maggior parte di noi troviamo infatti: cyberbulli, meme, leoni da tastiera, artisti vari e buongiornisti… insomma, si trova di tutto. Ma da questo calderone idiosincratico spesso escono fuori delle vere e proprie tendenze, ed è grazie al media su cui nascono che si diffondo in pochissimo tempo. Una di queste è il Bardcore (o tavernwave), un vero e proprio genere musicale che consiste nell’utilizzare canzoni pop o rock per riadattarle con sonorità medievaleggianti.

Leggi tuttoBardcore (Tavernwave), il nuovo genere musicale che avete già sentito

Le illustrazioni black humor di Steven Rhodes vi faranno sorridere

Steven Rhodes Black Humor

Se vi è mai capitato di bazzicare tra siti di shopping orientale o di scrollare gli innumerevoli pin di Pinterest, sicuramente avrete visto, almeno una volta, le illustrazioni black humor di un giovane grafico australiano. Il suo nome è Steven Rhodes e vive a Brisbarne, Australia. Dopo aver studiato per un breve periodo architettura del paesaggio, si è dedicato al graphic design, sua grande passione fin da quando era piccolo. 

Leggi tuttoLe illustrazioni black humor di Steven Rhodes vi faranno sorridere

Street Art Corners. Tra sbarre e immaginazione: la pandemia secondo Pitto

Anderground Festival ospiterà una mostra d’arte, intitolata Street Art Corners. L’idea è quella di sfuggire alla rete portando le opere in strada. Ho conosciuto Pitto tra una birra e l’altra e sono rimasto molto colpito dal suo progetto concepito durante i mesi di lockdown. Le sue illustrazioni sono chiare: delle sbarre ci precludono lo sguardo, ma la creatività ha il compito di liberarci. Ho deciso di approfondire la questione, ed è venuto fuori un bel dialogo che trovate a seguire. Buona lettura!

Leggi tuttoStreet Art Corners. Tra sbarre e immaginazione: la pandemia secondo Pitto